Molisiamo

Il Molise che non ti aspetti

San Martino in Cantina a Larino per assaggiare il vino novello

8 novembre, 2012 • Eventi specialiTradizioni locali

Ogni anno si ripete in tutta Italia un evento molto importante, atteso dagli amanti del vino e non solo. Il suo nome è San Martino in Cantina e prevede l’apertura di numerose cantine in tutta Italia per assaggiare il vino nuovo, accompagnato dai prodotti tipici della stagione.

Anche il Molise festeggia questo evento, esattamente l’11 novembre a Larino, una splendida città medievale incastonata su dolci colline che si allungano verso il mare. 

san martino in cantina larinoFoto di Marina Bucci

 

COME NASCE SAN MARTINO IN CANTINA?

La signora Enrica Luciani, che colgo l’occasione per ringraziare, mi ha dato qualche informazione in più sull’evento spiegandomi le sue antiche radici e alcuni aspetti poco noti. Pare infatti che l’11 novembre fosse un tempo, un giorno molto importante per i contadini, poiché rappresentava la data nella quale i contratti agrari con il padrone terminavano e si decideva quindi se il rapporto di lavoro sarebbe continuato oppure no per l’anno seguente.

Se il padrone decideva di interrompere il rapporto di lavoro, il contadino era costretto a traslocare e trovare di conseguenza un nuovo alloggio ed un nuovo lavoro.

san martino in cantina molise

Prima di andar via però veniva celebrata una particolare cena, durante la quale veniva imbandita una grande tavolata con prodotti di stagione e piatti a base di maiale. Una merce preziosa quest’ultima, con la quale i contadini pagavano anche parte dell’affitto della terra al relativo proprietario.

Oltre a questi piatti prelibati si coglieva l’occasione per aprire le botti ed assaggiare il vino novello, accompagnandolo a castagne, funghi, olio, dolci tipici e zucca.

SAN MARTINO IN CANTINA 2012 A LARINO

 

Larino andrà a celebrare anche quest’anno la festa di San Martino in Cantina, riproponendo gli stessi antichi rituali e sapori di un tempo, capaci di farvi rivivere le atmosfere più belle e tipiche di questo periodo dell’anno.

Nell’arco della mattinata si terrà un’interessante passeggiata tra i filari d’autunno e verso le 12, durante la visita alle cantine d’uva, si terrà il brindisi per il Capodanno del Vignaiuolo, in contemporanea nazionale!

larino san martino in cantina

Dopodiché si procederà con la gustosa tavolata a base di sani e genuini prodotti locali, come gli antipasti delizie d’autunno, risotto in rosso Tintilia, sformatino di verdure tricolore, suinetto con aromi e udite udite… mattonella di pan di spagna con ristretto di passito in crema di cachi e cioccolato fondente. Io ci andrei anche solo per questo dolce che sono certa sarà spettacolare! ma non dimenticate che il tutto verrà accompagnato da ottimo vino novello e castagne.

Verranno declamati inoltre poetici versi da Gianluca Venditti (dell’associazione AFRA) e si andrà a creare un’atmosfera unica, nella quale l’autunno vi coinvolgerà piacevolmente tra storia, tradizione, poesia e gusto.

san martino in cantina 2012

Io direi che è il caso di radunare un bel gruppo di amici e dedicarsi questa intensa giornata fatta di sapori e suggestioni tipicamente autunnali.

Se vi va di prendere parte a San Martino in Cantina 2012 a Larino, prenotatevi e chiamate anche solo per informazioni il 349.1098118 oppure lo 0874.822320.

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,