Molisiamo

Il Molise che non ti aspetti

Primi piatti veloci: da Carovilli le tagliatelle con la verza

18 ottobre, 2012 • Mangia e bevi

Di primi piatti veloci da raccontarvi ce ne sono davvero tanti, ma questa volta voglio soffermarmi su un piatto tipico di Carovilli, ovvero le tagliatelle con la verza, meglio note come sagn e jierv. Si tratta di una delle ricette più antiche di questa zona, cucinata soprattutto in occasione della festa di Ognissanti.

Personalmente non la conoscevo e devo ringraziare Salvatore Testa, lettore attento di Molisiamo, che non solo mi ha scritto accuratamente la ricetta, ma ha anche realizzato il piatto per fotografarlo e darmi la possibilità di inserire in questo articolo le bellissime foto che vedete! Un piccolo grande contributo a questo blog, che apprezzo davvero molto e che ci da la possibilità di conoscere un piatto tipico delle nostre zone.

tagliatelle con la verza

 PRIMI PIATTI VELOCI – SAGN E JIERV

 

 INGREDIENTI

- 200 gr di farina (meglio se integrale)

- 130 gr di acqua

- foglie di cavolo verza

- pancetta

PROCEDIMENTO

Impastate la farina e l’acqua fino ad ottenere un panetto sodo e compatto. Lasciate riposare la pasta per qualche minuto, dopodiché stendetela con il matterello realizzando una sfoglia sottile circa 1 mm. Tagliate poi le tagliatelle che devono essere piuttosto strette e corte.

Fate bollire le foglie di verza per 15-20 minuti in una pentola con abbondante acqua salata, dopodiché versate all’interno anche le tagliatelle e fatele cuocere per alcuni minuti. Secondo alcuni le tagliatelle sono cotte una volta affiorate a galla.

tagliatelle fatte a mano

Fate soffriggere la pancetta ed unitela alle tagliatelle e alla verza, lasciando nel piatto buona parte dell’acqua di cottura, ben calda. Una spolverata di peperoncino ed un buon bicchiere di vino rosso renderanno questo piatto praticamente perfetto.

Se siete in cerca di primi piatti veloci e facili da preparare, penso che questo faccia decisamente al caso vostro. Gli ingredienti sono semplici e genuini e la preparazione è molto semplice. Non vorrei esagerare… ma potrei riuscirci persino io!!

Se decidete di mettervi all’opera fateci sapere qual è stato il risultato e se la ricetta vi è piaciuta. Inoltre se anche voi volete proporci un vostro piatto tipico, non dovete fare altro che contattarci.

Intanto io aggiungo al mio ricettario dei primi piatti veloci del Molise questo particolare sagn e jierv di Carovilli, un piatto che vanta una lunghissima tradizione e che ancora oggi viene preparato nelle case carovillesi e nei ristorantini locali.

 

Tags: , , , , , , ,