Molisiamo

Il Molise che non ti aspetti

Itinerario tra le birre artigianali del Molise in tre birrifici da scoprire

Come sapete il Molise offre dal punto di vista gastronomico un’infinità di prelibatezze uniche, e questa volta vogliamo parlarvi di alcune birre artigianali molisane, offrendovi un itinerario particolare tra 3 microbirrifici giovani che si stanno facendo strada nel mondo birraio a colpi di schiuma e luppolo.

Lo spunto per questo articolo l’abbiamo trovato grazie ad una serata di degustazione organizzata dal pub Zeppelin di Campobasso, alla quale abbiamo preso parte e dove erano presenti tre micro-birrifici con i loro prodotti: Cantaloop, Kashmir e La Fucina.

Cantaloop birrificio minimo

Come suggerisce anche il nome, il birrificio artigianale Cantaloop si trova a Cantalupo (IS), nasce dalla passione di 2 ragazzi, Elide e Paolo, che hanno creduto nella loro idea e l’hanno trasformata in una realtà dal gusto unico e delicato.

birrificio-cantaloop

Foto di www.moli.se – autore Thomas Tozzi

 

Le birre artigianali prodotte sono quattro, tutte ad alta fermentazione e fatte rifermentare direttamente in bottiglia: R’amata, una birra da 4,6% alc. dal colore ambrato e dal sapore che ricorda le ottime Bitter English e le Pale Ale, la Ianara, una birra di grano scura da 8,0% alc., e la Tre Croci è invece una birra sullo stile Belga, da 10% alc, con un gusto deciso e inconfondibile che è proprio delle Belgian Triple. Ed infine la nostra preferita, la Taboo, una birra scura, alcolica quanto basta, ma con un sapore che sposa perfettamente il cioccolato e i dolci, ottima.

Cantaloop produce le sue birre con un impianto da 3hl che ne garantisce il carattere artigianale, indispensabile per dedicarsi con passione ad ogni birra. Come si dice: poche ma buone.

Birrificio Kashmir

Romain e Roberto hanno fondato il loro birrificio artigianale a Filignano (IS), e di birre ne producono 10. Cinque sono le birre classiche e cinque sono quelle a carattere stagionale. La loro avventura comincia con un esperienza in un birrificio scozzese, poi tanti viaggi nei vari sacrari mondiali della birra, infine la scelta di mettere in pratica le loro conoscenze.

La loro produzione artigianale di birra abbraccia diversi stili, dalla classica Stout al nuovo Golden Ale inglese. Noi abbiamo avuto l’occasione di provare sia la Dulcamara, un’ottima Indian Ale, dal profumo fruttato e dal gusto deciso, sia la Pallas, una Stout con un retrogusto di caffè eccezionale.

birrificio-kashmir

Un dettaglio affascinante delle birre Kashmir sono senza dubbio le etichette delle bottiglie: ogni birra viene rappresentata alla perfezione, dalla seducente Dulcamara alla intrigante Veritas, birra prodotta con l’aggiunta di uva Tintilia molisana. Per l’elenco completo delle birre potete visitare il sito birrakashmir.com.

Micro Birrificio La Fucina

Altro micro birrificio molisano degno di nota è La Fucina di Pescolanciano (IS). Tre amici con un sogno in comune, produrre qualcosa di unico sperimentando soluzioni che sembrano impossibili, proprio come accadeva negli antichi laboratori medievali. Così Dario, Gianluca e Angelo danno vita alla loro Fucina cominciando a produrre birra nel 2012.

Le birre artigianali de La Fucina sono quattro, più una quinta in co-produzione, un progetto Bside creato dal loro programma collettivo brassicolo. Tra queste abbiamo Pellerossa, una Strong Ale Belga da 8% Alc, La Strana che è una Stout da 5% Alc, la Mon Amour è una Ale Belga da 5% Alc e infine la Liberitutti, d’ispirazione prettamente American da 5% Alc.

birre-artigianali-la-fucina

Questi tre micro birrifici molisani sono spesso in giro per l’Italia insieme, in occasione di degustazioni ed eventi birrai nei pub, birrerie, ristoranti e fiere di settore. Tutte le birre prodotte sono davvero ottime, anche perché sono assolutamente artigianali, quindi non hanno né conservanti né altri additivi propri delle birre industriali. Inoltre sono ottime idee regalo originali e di sicuro successo.

Se volete approfondire e gustare voi stessi queste birre artigianali molisane, non perdete l’occasione di andare direttamente nelle loro sedi, avventurandovi magari in questo itinerario speciale tra le birre del Molise. Ecco i contatti:

Cantaloop Birrificio Minimo – Sulla statale 17, presso il bivio di Cantalupo del Sannio IS – Tel. 0865.814297

Kashmir – Via San Salvatore 26, Filignano IS – 339.3603715 – www.birrakashmir.com

La Fucina – Via Umbria 95, Isernia – www.birrificiolafucina.it

Tags: , , , , , , , , , ,