Molisiamo

Il Molise che non ti aspetti

Itinerario gastronomico nel Molise, tra le strade di San Massimo

Avete impegni per sabato 6 luglio 2013? Spero proprio di no, perché vi perdereste il primo itinerario gastronomico organizzato in uno dei più caratteristici borghi molisani: San Massimo.

San Massimo

Si tratta di un piccolo borgo che ha addirittura origini medievali e che un tempo veniva dominato e protetto da una rocca fortificata, rispondendo al solo nome di Castello. Per distinguerlo poi dagli altri paesi del Molise, il suo nome mutò in San Massimo, protovescovo di Nola del III secolo d. C.

san massimo itinerario gastronomico

Foto di Adelchi Pallotta

L’atmosfera in questo piccolo angolo del Molise è molto suggestiva, quasi ferma nel tempo, con vicoli e stradine tortuose tra le quali è davvero piacevole passeggiare. Senza dimenticare che oltre a poter prendere parte all’itinerario gastronomico organizzato per il 6 luglio, vi ritroverete ai piedi di Campitello e potrete magari allungarvi lì per una passeggiata tra scenari di montagna da vera e propria cartolina.

Il primo itinerario gastronomico

L’obiettivo di questo primo itinerario gastronomico organizzato tra le strade di San Massimo, è quello di regalarvi un tuffo nel passato e nella tradizione sammassimese e molisana.

Seguendo il percorso, che si snoderà tra le viuzze del borgo, potrete assaggiare piatti poveri e genuini (al prezzo di 15 euro) che un tempo regnavano in ogni abitazione, e che ancora oggi rappresentano i tratti distintivi di una ricca e saporita tradizione gastronomica. Dagli affettati e i formaggi prodotti in zona ad un bel piatto di taccozze e fagioli, passando per la famosa mbaniccia, una gustosa zuppa fatta di pane raffermo, carne di maiale e verdure, fino a panini farciti, dolci fatti in casa e fiumi di birra.

gruppo-folkloristico-zig-zaghini-san-giovanni-in-galdo

Foto di Maria Fiorilli

Insomma, un’occasione a dir poco gustosa per conoscere alcuni dei piatti tradizionali della nostra regione e visitare uno dei più pittoreschi borghi molisani. A rendere il tutto ancora più divertente ci sarà poi il gruppo folkloristico dei Zig Zaghini di San Giovanni in Galdo, che seguirà l’itinerario gastronomico arricchendolo di musica e balli tradizionali.

Direi che gli ingredienti per una bella serata ci sono tutti, che ne pensate? Appuntamento a San Massimo per il primo itinerario gastronomico sabato 6 luglio 2013, dalle ore 19 in poi, vi aspetto!

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,