Molisiamo

Il Molise che non ti aspetti

I dolci di carnevale nel Molise e le immancabili chiacchiere

11 febbraio, 2013 • Mangia e bevi

Anche in Molise, come nel resto d’Italia, ci si dedica in questo periodo dell’anno alla preparazione di uno dei dolci di carnevale per eccellenza: le deliziose chiacchiere!

Alcuni le chiamano frappe, altri ancora bugie, fiocchetti, cenci e quant’altro, fatto sta che le celebri chiacchiere rappresentano ormai una tradizione consolidata in tutta Italia per quanto riguarda i dolci di carnevale.

chiacchiere-di-carnevale

Ecco perché vogliamo darvi la nostra gustosa ricetta!

DOLCI DI CARNEVALE – LE CHIACCHIERE

- 200 gr di farina

- 40 gr di zucchero

- 2 uova

- 20 gr di burro

- buccia grattugiata di arancia o limone

Posizionate la farina a fontana sulla spianatoia mettendo al centro tutti gli ingredienti. Fate attenzione al burro, che deve essere abbastanza morbido e non freddo di frigorifero.

Impastate per bene il tutto fino ad ottenere una pasta liscia, omogenea ed elastica. Formate una palla ed avvolgetela nella pellicola, lasciandola riposare per almeno 20 minuti.

chiacchiere-di-carnevale-ricetta

Dopodiché stendete la pasta cercando di ottenere una sfoglia sottile. Tagliate con la rotellina delle strisce non troppo larghe e friggete le vostre chiacchiere in olio bollente. Fate scolare su della carta assorbente e, una volta raffreddate, cospargete di goloso zucchero a velo.

Otterrete così in poco tempo uno dei dolci di carnevale per eccellenza, che in Molise viene accompagnato spesso al gustoso sanguinaccio. C’è anche chi in alternativa del burro utilizza lo strutto e preferisce magari aggiungere del vino bianco o del liquore all’impasto.

Voi invece come le preparate? Avete qualche gustoso suggerimento da darci?

Tags: , , , , , , , , ,