Molisiamo

Il Molise che non ti aspetti

Herbert Ballerina e Maccio Capatonda: comicità quasi tutta molisana

11 giugno, 2013 • Eventi speciali

Li conoscete questi due personaggi esilaranti? Stiamo parlando di Herbert Ballerina e Maccio Capatonda, autori di personaggi strampalati e divertentissimi come Padre Maronno e l’Ispettore Catiponda, protagonisti di moltissimi sketch in radio e in televisione.

Herbert Ballerina e Maccio Capatonda

I due infatti, dopo aver partecipato a famosi programmi televisivi come Mai dire Lunedì e Mai dire Martedì, prendono parte insieme ad altri divertenti collaboratori, alle produzioni di Flop tv, una web tv interamente dedicata alla comicità surreale.

Dando vita a personaggi e scenette irresistibili, dai nuovi spot Piccol alle puntate di Drammi medicali passando, dal dicembre 2009 anche alla trasmissione Tatami su Rai 3, una divertente parodia del giornalismo investigativo.

herbert-ballerina-maccio-capatonda-zoo-di-105

I due approdano poi nel 2011, insieme ad Enrico Venti (Ivo Avido) nel programma radiofonico più sfacciato ed irriverente di tutti i tempi: lo Zoo di 105, affiancando lo storico conduttore Marco Mazzoli reduce della rottura lavorativa con Fabio Alisei, Paolo Noise e Wender, migrati verso Radio Deejay.

Da quel momento in poi il programma si trasforma, diventando un serbatoio esplosivo di ironia e comicità, andando ad unire ad alcuni grandi classici dello Zoo come la Bastard Inside Line, le parodie e gli scherzi telefonici, alcuni dei personaggi e degli sketch che hanno reso celebri Maccio ed Herbert Ballerina, dando vita ad un risultato unico, seguito ogni giorno da migliaia di persone in tutta Italia.

Ma come mai ci ritroviamo a parlare di Herbert Ballerina e Maccio Capatonda in Molisiamo?

Luigi Luciano

In arte Herbert Ballerina, nasce a Campobasso il 7 marzo del 1980 e dopo essersi laureato al DAMS di Bologna, si trasferisce a Milano dove inizia a collaborare con Maccio e la Shortcut Productions.

herbert-ballerina-luigi-luciano

Luigi Luciano a Campobasso per la festa del Corpus Domini 2013 – Foto di Federica Padovano

Dapprima nei panni di assistente, Luigi diventa poi autore ed attore in moltissimi finti trailer umoristici come “l’uomo che usciva la gente“, facendo il suo esordio anche nel mondo del cinema grazie all’apparizione nel 2010 in Che bella giornata, film di successo del comico pugliese Checco Zalone.

Marcello Macchia

Meglio conosciuto come Maccio Capatonda, nasce a Vasto il 2 agosto del 1978 ed ha recentemente raccontato in una intervista di Daria Bignardi, nel programma “Le invasioni barbariche”, di essere per metà molisano, essendo la madre originaria di Montenero di Bisaccia.

maccio-capatonda-marcello-macchia

Oltre ad interpretare “l’uomo a cui appiopparono la santità” e tantissimi altri personaggi diventati ormai celebri, nel 2013 lancia su Mtv Italia Mario, una serie televisiva in 18 episodi nella quale Maccio, affiancato come sempre anche da Herbert Ballerina, interpreta un giornalista televisivo alle prese con situazioni surreali ed ovviamente divertentissime.

Insomma, una comicità tutta molisana… o quasi. Se non avete mai visto questi due mattacchioni all’opera e avete proprio voglia di farvi due risate, vi lascio con questo divertente sketch che, oltre a farvi ridere… vi farà anche riflettere. ;)

Se siete anche degli amanti dello Zoo di 105 inoltre, potete ascoltare Maccio Capatonda ed Herbert Ballerina dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 16.00, o seguire la nuova serie Mario su Mtv ogni giovedì alle 22.50.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,