Molisiamo

Il Molise che non ti aspetti

Domenica di ottobre in mountain bike alla scoperta del Matese

Se ogni occasione è buona per saltare in sella alla vostra mountain bike o semplicemente per immergervi negli scorci della natura molisana, dovreste prendere parte all’interessante escursione in bici organizzata per domenica 13 ottobre 2013, alla scoperta del Matese.

Un appuntamento che si ripete dopo il grande successo ottenuto con l’edizione del 23 giugno scorso e che si apre ancora una volta a tutti, ciclisti professionisti e semplici appassionati, uniti dalla passione per lo sport e per le bellezze tipicamente molisane. Ma vediamo esattamente in cosa consiste questa interessante domenica di ottobre in mountain bike.

matese-in-mountain-bike

Foto di MTB Guy Facebook

 

Scopriamo il Matese in MTB

Il punto di incontro è fissato alle ore 8.30 presso il Campo da Calcetto di Guardiaregia, per poi partire alle ore 9. Potrete scegliere tra due percorsi, uno corto e l’altro lungo che, seppur caratterizzati da lunghezze e difficoltà differenti, richiedono comunque un minimo di allenamento di base.

Percorso breve:  Tra i luoghi d’interesse che potrete ammirare lungo il percorso ci saranno il ponte e la diga di Arcichiaro di Guardiaregia, la meravigliosa Oasi WWF di Guardiaregia-Campochiaro della quale vi abbiamo parlato in un precedente articolo e il Pozzo della Neve, uno degli abissi più suggestivi della zona, meta nota agli speleologi che lo scelgono spesso per emozionanti e faticose escursioni. Per terminare con il Monte Mutria, una delle vette più affascinanti del Matese. La lunghezza del percorso è di 29 km – dislivello 1.200 mt.

fonte-san-nicola-matese

Matese – fonte S. Nicola – Tre Frati – Foto di www.gobreadcrumbs.com

 

Percorso lungo: Se siete ben allenati potrete intraprendere il percorso più lungo, che vi darà modo di osservare l’Oasi wwf, il Pozzo della Neve, il Monte Mutria, il Lago di Arcichiaro e i Tre Frati, un colle circondato da un bosco nel quale si ergono maestosi tre faggi dalle dimensioni colossali. La lunghezza del percorso sarà di 37 km – dislivello 1.600 mt.

Tutto questo pedalare vi farà venire di certo una gran fame e, spendendo dodici euro, potrete fermarvi alla tappa prevista per il pranzo, ovvero l’agriturismo Casale San Nicola di Guardiaregia, confermando la vostra partecipazione il prima possibile. Tra cavatelli, salsiccia secca locale, caciocavallo ed altre prelibatezze molisane potrete recuperare le energie e ritornare al punto di partenza, più o meno verso le 14-14.30.

monte-mutria-matese

Monte Mutria – foto di www.gobreadcrumbs.com

 

Se l’idea di scoprire il Matese in mountain bike vi incuriosisce, ricordate di indossare il casco e di portare almeno un paio di borracce, che potrete riempire lungo i percorsi. Entrambi saranno guidati da almeno due bikers dell’organizzazione e potrete contare sul loro aiuto in caso di problemi meccanici o fisici. Indossate il giusto abbigliamento e portate qualche barretta in più.

L’andatura sarà in ogni caso turistica e in diversi punti del tracciato potrete decidere di riscendere verso il punto di ritrovo. L’importante è che diate conferma della vostra partecipazione il prima possibile agli organizzatori, chiamando uno dei seguenti numeri: Claudio 334.8736316, Gianluca 347.3455385, Francesco 333.9695358, Gianni 335.5791520, Giancarlo 338.6724926, Amedeo 349.2865246. Il Matese vi aspetta con le sue bellezze per una domenica in bici davvero originale, il 13 ottobre 2013. ;)

Tags: , , , , , , , , , , , ,