Molisiamo

Il Molise che non ti aspetti

Civitacampomarano Street Fest: la street art torna in Molise

6 aprile, 2016 • Eventi speciali

Dal 21 al 24 aprile 2016 la street art tornerà ad essere protagonista in Molise, esattamente tra i vicoli e i suggestivi scorci di Civitacampomarano, per un festival all’insegna dell’arte, della bellezza e della creatività. Il borgo farà da sfondo a CVTà Street Fest, manifestazione che andrà a riunire sette tra i più famosi street artist al mondo: David de la Mano, Pablo S. Herrero, Biancoshock, Alice Pasquini, Hitnes, Uno e Icks, per quattro giornate davvero emozionanti.

Street art in Molise

Il connubio tra la street art, ovvero l’arte di strada, e gli angoli più antichi del nostro Molise, è stato creato già diversi anni fa quando, nel 2011, in occasione della prima edizione di Draw the line a Campobasso, il famoso Blu, ritenuto dal The Guardian uno tra i dieci migliori street artist al mondo, realizzò presso il terminal della città una delle sue opere più belle e significative. Seguito da molti altri street artist meritevoli di aver trasformato anonimi e grigi angoli urbani in vere e proprie opere d’arte.

blu_campobasso_terminal

Blu – Terminal Campobasso

Tra polemiche e inutili contestazioni da parte di chi, incredibilmente, confonde la  la street art con l’inutile imbrattamento dei muri, l’arte urbana ha continuato poi negli anni riversarsi nelle strade, con nuove edizioni del Draw the line, due bellissime opere di Alice Pasquini, una a Ferrazzano e l’altra a Civitacampomarano, ed il recente ritorno di Blu con una spettacolare opera realizzata nel quartiere di San Giovanni.

alice_pasquini_ferrazzano

Alice Pasquini – Ferrazzano

 

alice_pasquini_civitacampomarano

Alice Pasquini – Civitacampomarano

 

blu_san_giovanni

Blu – Quartiere San Giovanni, Campobasso

Civitacampomarano Street Festival

Sarà proprio Alice Pasquini, il cui nonno è di origini civitesi, a fare da direttrice artistica al CVTà Street Fest, quattro giorni di arte in festa nei quali non solo sarà possibile ammirare i famosi street artist all’opera, ma anche prendere parte a visite guidate nel borgo antico, tra musica, enogastronomia ed ecologia. Ecco il programma dettagliato:

Giovedì 21 aprile 2016

Presso il Castello di Civitacampomarano, in Largo Vincenzo Cuoco, verrà inaugurato alle ore 10 l’inizio della manifestazione, con la presenza del Sindaco, degli artisti e i rappresentanti della Pro Loco.

Venerdì 22 aprile 2016

Gli alunni delle scuole dei comuni di Guardialfiera, Castelmauro, Roccavivara e Montefalcone prenderanno parte a visite guidate tra le strade del borgo per ammirare gli artisti all’opera. Dalle ore 10 in poi.

Sabato 23 aprile 2016

- B_LAB dalle ore 10 alle ore 13, evento collaterale tra arte e ambiente organizzato da Legambiente, in Piazza Municipio, grazie ad un cantiere temporaneo di riprogettazione dal basso tra le strade del borgo, con meeting, passeggiata ed aperitivo. La partecipazione al cantiere è gratuita ma bisogna iscriversi la mattina stessa sul posto oppure scrivendo a pgi@legambiente.it.

- In via Colle 4, corso XXIV Maggio, Sopportico S. Maria delle Grazie e via d’Ascanio verranno allestite quattro postazioni dedicate allo street food, con pietanze tipiche realizzate dalle signore del posto, come le scrippelle, il riso al latte, il pane indorato e fritto, i ceci e dell’ottimo vino locale.

- Alle ore 18.30 vi aspetta un entusiasmante concerto presso il Castello di Civitacampomarano, con Aldo Ferrantini al flauto e Angelo Miele alla fisarmonica. Partecipazione gratuita.

Domenica 24 aprile 2016

- Indossate scarpe comode e dirigetevi verso Piazza Municipio, alle ore 9, per un bellissimo percorso di trekking della durata di circa tre ore e la lunghezza di 4 km. Potrete ammirare la flora e la fauna tipica del posto, i calanchi e le gole a strapiombo, il cimitero napoleonico e molto altro ancora. La partecipazione è gratuita. È possibile prenotarsi via email all’indirizzo cvtastreetfest@gmail.com oppure sul posto.

- Alle ore 15, in Piazza Municipio, vi aspetta un pomeriggio all’insegna della musica con Dj Gruff, pronto a mixare per voi hip hop e note vintage, creando un ponte eccezionale tra passato e presente.

- Ore 16, visite guidate per ammirare i muri dipinti dai sette artisti accorsi in regione per l’evento, a partire da Piazza Municipio. Prenotarsi scrivendo a cvtastreetfest@gmail.com oppure sul posto, partecipazione gratuita.

- Ore 18, il Castello del borgo vi aspetta per la cerimonia di chiusura del CVTà Street Fest.

E’ proprio il caso di dire che ne vedremo delle belle, cogliendo l’occasione per scoprire uno dei borghi più belli e suggestivi della nostra regione e mescolando al sapore antico della tradizione quello moderno e colorato della street art. ;)

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,